Brembana Resine > Ripristino pavimenti industriali

Ripristino pavimenti industriali - Riparazione pavimenti industriali

Il ripristino dei pavimenti industriali danneggiati è necessario per garantire l' operativita' aziendale e l' efficienza dei flussi di lavoro, l'incolumità delle persone, il corretto utilizzo dei macchinari senza il rischio di danneggiarli o usurarli prima del tempo.

Un pavimento industriale rovinato rappresenta una notevole criticità per il normale svolgimento delle funzioni lavorative e una soluzione veloce e puntuale di questo problema può essere considerata non un costo ma un investimento capace di apportare un notevole risparmio sia nel breve che nel lungo periodo.

Il ripristino dei pavimenti industriali è la soluzione veloce e puntuale al problema, Brembana Resine è specializzata in:

  • Ripristino e riparazione pavimenti industriali in cemento
  • Ripristino delle crepe nelle pavimentazioni industriali
  • Ripristino dei giunti di un pavimento in resina
  • Risanamento pavimenti e Restauro pavimentazioni

Le Cause

del danneggiamento del pavimento industriale

Come si presenta

un Pavimento industriale danneggiato

Gli Interventi

necessari per ripristinare il pavimento industriale

3 punti importanti

da sapere, utili alla tua azienda

Pavimenti industriali danneggiati, tutte le cause:

I pavimenti industriali possono rovinarsi per i più diversi motivi come:

  • errata progettazione.
  • usura della superficie dovuta al costante calpestio delle persone.
  • movimentazione di mezzi pesanti.
  • accidentale sversamento di agenti chimici aggressivi.
  • scartellamento dovuto al gelo e alla frequente esposizione a temperature inferiori allo zero, fenomeno che provoca un aumento del volume del calcestruzzo dovuto alla penetrazione dell’acqua.
  • utilizzo errato di sali disgelanti fino a provocare reazioni che comportano il distacco di una porzione circolare della pavimentazione.
  • accidentale contatto con il fuoco o con temperature notevoli che nel tempo possono danneggiare la resistenza alle trazioni.
  • rottura dei giunti di costruzione e di contrazione.
  • cedimenti del piano di appoggio.

Come si presenta un pavimento industriale danneggiato

Un pavimento industriale può considerarsi danneggiato quando presenta una o più delle seguenti criticità:

  • formazione di buche e fessure
  • formazione di avvallamenti e conseguente perdita di planarità
  • formazione di crepe e loro costante allargamento
  • deformazione delle lastre di calcestruzzo e loro imbarcamento
  • Se un pavimento industriale inizia a presentare tali criticità significa che è tempo di programmare un intervento di manutenzione volto a ripristinarne tutte le caratteristiche originarie.

Ripristinare un pavimento industriale: Perché è importante

Spesso il ripristino o riparazione di un pavimento industriale viene considerata con paura in quanto si teme che possa rallentare o addirittura bloccare la produttività per un periodo di tempo medio-lungo comportando oltre che un esborso economico anche dei mancati guadagni.

In realtà questa, e' una convinzione impropria, perchè l’utilizzo di un pavimento industriale danneggiato è un un costo continuo per l' azienda e i costi del suo ripristino possono essere , addirittura, minori.

La riparazione di un pavimento danneggiato può:

  • ottimizzare e velocizzare i flussi lavorativi
  • evitare l’usura o il danneggiamento dei macchinari e dei mezzi di movimentazione
  • garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori prevenendo incidenti e infortuni di diversa gravità

Sul lungo periodo tutti questi fattori possono sicuramente comportare dei guadagni economici maggiori rispetto ai costi sostenuti per la ripristino di un pavimento industriale.

Ripristino di un pavimento industriali: Quali sono gli interventi

Esistono vari tipi di interventi volti a ripristinare lo stato di un pavimento industriale che vengono pianificati e organizzati accuratamente in modo da:

  • limitare il più possibile i disagi alle persone.
  • evitare il blocco dei processi produttivi.

Il Ripristino di un pavimento industriale in cemento

I pavimenti in cemento possono essere soggetti a danni causati dai più svariati fattori e il loro ripristino deve essere focalizzato sulla individuazione del motivo principale del danneggiamento.

L’ analisi del motivo principale che ha causato il danneggiamento del pavimento in cemento fornisce utili informazioni per scegliere la soluzione più adatta per il suo ripristino soprattutto in previsione di un prolungamento della sua durata.

Una volta, infatti, compresa questa causa è possibile utilizzare materiali e tecniche diverse al fine di garantire una maggiore resistenza.

In genere, la prima operazione di ripristino di un pavimento in cemento prevede la rimozione della parte maggiormente deteriorata e la ricostruzione del massetto tramite indurente o rivestimento polimerico.

Ripristino di pavimenti industriali: le crepe

Sui pavimenti industriali si possono formare delle crepe per vari motivi che includo un fisiologico ritiro plastico o igrometrico, un’errata dimensione dei quadri di calcestruzzo o del mix che lo compone.

Al fine di risolvere questa criticità è necessario effettuare un’ approfondita valutazione della crepa considerando la sua ampiezza, profondità e posizione per individuare la soluzione più adatta anche in relazione all'età del pavimento.

Una volta considerate tutte le variabili si definisce la situazione e la migliore soluzione possibile e poi si procede al ripristino delle crepe fermando la rottura dei loro spigoli.

Tale intervento consente di ottenere nuovamente una superficie liscia che favorisce un transito ottimale dei mezzi pesanti.

Il Ripristino dei giunti in un Pavimento industriale danneggiato

I giunti sono l’elemento più delicato di una pavimentazione in quanto ne rappresentano la parte più esposta alle diverse sollecitazione e trazioni fisiche e meccaniche.

Spesso la loro usura può derivare anche da cause non direttamente imputabili alle tensioni a cui sono sottoposti come, ad esempio, una loro errata progettazione o la loro realizzazione con un mix di calcestruzzo avente un rapporto sbagliato di acqua e cemento.

Il primo passo necessario per ottenere il loro ripristino è un’attenta analisi delle loro condizioni per comprendere il tipo di intervento a cui devono essere sottoposti al fine di ottenere un risultato perfetto e il più possibile duraturo nel tempo.

Il ripristino dei giunti ha effetti positivi anche sui costi della manutenzione dei mezzi di movimentazione che subiranno minori vibrazioni.

La Pulizia delle pavimentazioni industriali in resina dopo il ripristino

Nel caso il pavimento industriale sia realizzato in resina un fattore importante che concorre alla sua perfetta manutenzione del tempo è una pulizia costante.

Questa è favorita dalla facilità di igienizzazione dei pavimenti in resina dovuta principalmente all’ assenza di giunti e vie di fuga, principali ricettacoli di microbi e batteri.

Richiedi il tuo preventivo personalizzato:

Nome:
Azienda:
Telefono:*
Email:*
Messaggio:
Consenso al trattamento:* (Informativa sulla Privacy)