Microcemento: caratteristiche, differenze con la resina e prezzi.

Brembana Resine è una realtà specializzata nella posa di microcemento, un rivestimento dalle eccellenti caratteristiche funzionali ed estetiche perfetto per rinnovare spazi interni e esterni.

Il microcemento può essere posato su pavimenti delle più diverse geometrie e metrature incluse scale, su pareti in muratura o cartongesso, su mobili, banconi, caminetti, vasche da bagno e box doccia.

Cos’è il microcemento

Il microcemento è un rivestimento costituito da cemento, resine a base acquosa, additivi e pigmenti minerali che può essere applicato sia su superfici orizzontali che verticali in spazi chiusi o aperti.

Questo rivestimento si presenta come uno strato sottilissimo privo di giunti o vie di fuga e si caratterizza per un’eccellente versatilità estetica. Sul mercato è disponibile microcemento di diverse texture, colori, finiture ed effetti speciali.

Tutte le caratteristiche del microcemento

Ogni rivestimento in microcemento presenta le seguenti caratteristiche:

  • versatilità funzionale, il microcemento può essere posato su superfici orizzontali o verticali, interne o esterne. È possibile usare il microcemento per rivestire pareti, soffitti, scale, box doccia, vasche da bagno, piani di lavoro, banconi, caminetti e qualunque altro elemento d’arredo.
  • versatilità estetica, ogni rivestimento in microcemento è personalizzabile per quanto riguarda colori ed effetti. Sono disponibili pavimentazioni texture grossa, media o fine, con finiture opache, statiche o lucide ed effetti speciali in molteplici colori.
  • unicità estetica, quando si sceglie un rivestimento in microcemento è possibile combinare texture, colori, finiture ed effetti speciali in modo da creare un risultato finale unico, difficilmente ripetibile anche per il medesimo posatore.
  • eccellente aderenza che consente di coprire qualunque tipo di superficie preesistente, anche danneggiata o usurata, come piastrelle, marmo, gres, calcestruzzo e cartongesso.
  • resistenza all’usura causata da graffi e dal versamento di prodotto chimici, anche, aggressivi.
  • bassissimo spessore che non supera i 3 mm, peculiarità che consente di posare questo materiale in ogni ambiente senza incidere sul carico strutturale dell’edificio e senza dover ridimensionare porte o finestre
  • facilità e praticità di pulizia e manutenzione dovuta all’assenza di vie di fuga dove in genere si accumulano polvere, sporcizia e batteri
  • resistenza al calpestio, peculiarità molto importante soprattutto quando una pavimentazione in microcemento viene posata in un ambiente pubblico o in zone dove vi è un notevole afflusso di persone
  • impermeabilità all’acqua, caratteristica ottenibile grazie all'apposizione durante la fase di finitura di uno specifico sigillante
  • facilità e velocità di posa, fattori che concorrono a rendere il microcemento un materiale dai costi particolarmente competitivi. Questa caratteristica lo fa, inoltre, apprezzare anche da chi non desidera o non può permettersi lunghi lavori di ristrutturazione che inevitabilmente comporterebbe un blocco delle attività con conseguenti importanti ricadute economiche.

Posa microcemento

La posta di microcemento è un’operazione estremamente delicata da cui dipende in massima parte il risultato finale e per tale ragione i professioni di Brembana Resine mettono al servizio dei propri clienti tutta la propria esperienza e professionalità.

Prima di effettuare la posa di microcemento i professioni di Brembana Resine studiano in maniera accurata la situazione preesistente valutandone attentamente stato e caratteristiche. Ad esempio, un fondo in piastrelle a causa della presenza delle vie di fuga implica un’operazione in più che consiste nel loro livellamento mentre la posa su un pavimento con impianto di riscaldamento deve avvenire secondo determinate procedure e tempistiche.

I professionisti di Brembana Resine hanno, quindi, le competenze per valutare accuratamente ogni singolo caso e optare per le operazioni di posa di microcemento più adatte al fine di ottenere un risultato perfetto e duraturo nel tempo.

Microcemento e resina, tutte le differenze

A un occhio inesperto il microcemento e resina possono apparire apparire molto simili, se non addirittura uguali, ma in realtà queste due tipologie di rivestimento presentano delle notevoli differenze.

Le pavimentazioni in microcemento si caratterizzano per l’assenza di vie di fughe e giunti proprio come quelle in resina, ma il loro aspetto è decisamente più naturale a prescindere da colore, texture ed effetti scelti

Il microcemento, inoltre, non tende a ingiallire se esposto costantemente al sole come alcune tipologie di resina che non hanno subito trattamenti ad hoc.

Un'altra differenza tra pavimentazioni in microcemento e resina è che il primo è un materiale eco-compatibile a base di acqua mentre la seconda è costituita da plastica derivante dalla lavorazione del petrolio.

Pavimento in microcemento prezzi

I prezzi del microcemento variano in base a diversi fattori come tipologia di materiale scelto, quantità di colori da applicare ed eventuali sfumature o effetti speciali, stato e tipo di fondo preesistente, logistica del cantiere ecc.

In genere, più ampia è la superficie da rivestire, minore è il prezzo del microcemento al m2.

I professionisti di Brembana Resine sono, quindi, sempre a disposizione per effettuare preventivi in cui vengono indicate in maniera precisa e puntuale costi e tempistiche di lavoro in modo che il cliente abbia a disposizione dati completi per poter compiere la sua scelta senza correre il rischio di incorrere in sgradite sorprese.